GOTOECO PER LA VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO

CHI SIAMO   I   ATTIVITA'   I   ITINERARI DI VISITA   I   SERVIZI   I   BOOKSHOP   I   INFO E CONTATTI

ALLA SCOPERTA DEL TERRITORIO

 

Il laboratorio didattico  Alla scoperta del territorio attiva percorsi formativi, di animazione e di sensibilizzazione dei bambini di età compresa tra i 6 e gli 11 anni per avvicinarsi maggiormente ai prodotti tipici e tradizionali, per sensibilizzarli al consumo consapevole di frutta e verdura del loro territorio e per farli visitare e toccare con mano le realtà locali.

Attraverso l’organizzazione di giochi, laboratori artistici creativi e allestimenti, strumenti facili ed efficaci per comunicare al meglio a bambini delle scuole elementari, è possibile avvicinare gradualmente quest'ultimi al tema dell’importanza del prodotto locale e a km zero.

Al termine del laboratorio i bambini avranno una maggiore consapevolezza della stagionalità delle verdure e della frutta ed  avranno approfondito uno o più prodotti. I bambini potranno così essere ambasciatori del loro territorio, aiutare ad educare a loro volta le loro famiglie al piacere di conoscere e scoprire i prodotti e cibi che appartengono alle tradizioni locali.

 

 

OBIETTIVI DEL LABORATORIO

Promuovere una conoscenza ecologica-ambientale;

Favorire la crescita individuale attraverso la collaborazione e la condivisione dell'esperienza;

Far scoprire la ricchezzza del proprio territorio attraverso la propria agricoltura;

Favorire la consapevolezza della necessità di una corretta alimentazione.

 

IL PROGRAMMA DEL LABORATORIO

Il laboratorio è suddiviso in 4 fasi

 

prima fase

un'arte da coltivare

durata

2 ore

luogo

in classe

obiettivo:

utilizzare il frutto o l'ortaggio come strumento creativo

 

L'attività è organizzata in due parti: nella prima è prevista la realizzazione di disegni attraverso l'uso di frutta e verdura, dando al bambino la possibilità di creare collage, stampi e pitture utilizzando strumenti insoliti, concentrando l'attenzione sulle capacità artistiche e creative del bambino. Un frutto non è solo forma e colore, ma anche buccia, semi, succo, polpa: tutti questi elementi possono contribuire alla realizzazione di un piccolo lavoro creativo e originale, permettendo al bambino la scoperta delle diverse parti del prodotto e le possibili variazioni che queste possono portare al disegno .

Durante la seconda parte, verranno presentati, e quindi spiegati, i disegni da parte di ogni singolo bambino, con la possibilità di allestire in un'area centrale/comune della scuola una piccola mostra, grazie all'utilizzo di cassette di legno e/o materiale di recupero: sarà possibile creare, quindi, un percorso creativo dato dai disegni delle classi che aderiscono al progetto.

 

seconda fase

che cos'è?

durata

2 ore

luogo

in classe

obiettivo

riconoscere il frutto/l'ortaggio attraverso i 5 sensi

 

Nella prima parte, l'attività prevede un gioco: “CHE COS'è?”. I bambini, divisi in squadre e bendati a turno, dovranno indovinare frutta e ortaggi attraverso l'uso dei 5 sensi. Obiettivo dell'attività è quello di far scoprire al bambino nuovi prodotti ma soprattutto le loro caratteristiche paculiari (gusto, consistenza, profumo, valori nutritivi,...).

Nella seconda parte i bambini avranno a disposizione delle sagome in carta che riproducono diversi prodotti - scoperti nella prima parte dell'attività - i quali dovranno essere colorati per essere utilizzati all'incontro successivo.

 

terza fase

E' il tempo giusto per...

durata

1 ora

luogo

in classe o in atrio

obiettivo

capire la stagionalità dei prodotti

 

L'attività prevede l'organizzazione di un gioco, “E' il tempo giusto per...”,  durante il quale il bambino dovrà inserire all'interno di 4 cassette di legno - corrispondenti alle 4 stagioni - i prodotti (le sagome di cartone che riproducono frutta e verdura, precedentemente preparate dai bambini stessi durante la seconda fase) che in quel determinato periodo vengono raccolti e quindi sono più utili e più adatti ad essere consumati. L'obiettivo del gioco è quello di far capire al bambino:

che per coltivare un orto è necessario tenere conto delle stagioni di semina e raccolta e che ogni fase agricola necessita di un determinato periodo di attesa; che ogni frutto/ortaggio ha determinate caratteristiche nutritive necessarie alla nostra alimentazione le quali sono strettamente legate ad una precisa stagione di semina, maturazione e raccolta.

 

quarta fase

Andiamo in orto

durata

5 ore

luogo

in aula; in azienda

obiettivo

capire il ciclo produttivo

 

Anche quest'ultima fase è divisa in due parti. La prima, in aula, prevede l'incontro con operatori del settore agricolo, i quali spiegheranno in modo semplice i propri compiti e quali sono le loro competenze, soprattutto rispetto al ciclo produttivo e alle tempistiche che questo comporta. Ovviamente verrà data primaria importanza alla descrizione del prodotto a km 0.

La seconda parte di quest'attività si svolgerà in aziende del territorio, per far si che il bambino entri in contatto diretto con i produttori, gli enti territoriali di riferimento ma anche il paesaggio rurale e agricolo esistente nel proprio territorio.

 

<< LABORATORI

GOtoECO Associazione per la valorizzazione del territorio I Via Bosco Cappuccio 8 34170 San Martino del Carso, Sagrado (GO) I info@gotoeco.it I cf 91033380311